News

Tubi in acciaio senza saldatura ottenuti per estrusione a caldo

La realizzazione di tubi in acciaio tramite il processo di estrusione a caldo offre una serie innegabile di vantaggi, primo fra tutti quello di poter produrre tubi sagomati senza saldatura. Ciò consente di evitare le alterazioni termiche che, tipicamente, si verificano a livello dell’area di saldatura.

A questo, vanno sommati ulteriori benefit che includono:

– Alta resistenza all’usura
– Alta conducibilità termica
– Resistenza alle alte temperature
– Superfici lisce e uniformi
– Durata nel tempo
– Integralità del pezzo che permette maggiore resistenza alla corrosione nel tempo

 

Cos’è l’estrusione a caldo e quali vantaggi garantisce

I tubi in acciaio senza saldatura prodotti tramite estrusione a caldo sono il risultato di un processo di produzione in cui la forza che agisce è la compressione. Nell’estrusione a caldo, la billetta di acciaio viene spinta attraverso cosiddette “luci di passaggio” sagomate e predisposte su speciali utensili, detti matrici, così da ottenere la forma desiderata.

La realizzazione di questo tipo di lavorazione avviene a caldo così da ridurre le forze necessarie e per operare più agevolmente su materiali che, per loro natura, non presenterebbero particolare duttilità se lavorati a temperatura ambiente.

L’estrusione a caldo può avvenire in due modalità:

Diretta: quando il pezzo è spinto verso l’utensile con l’ausilio di un pistone

Inversa: quando la forza è applicata direttamente all’utensile

 

Per quanto riguarda invece le fasi del processo produttivo per estrusione a caldo, esse si sviluppano come segue:

  • Step 1 – Pelatura tondi: il materiale viene pelato così da ottenere superfici atte a garantire un’ottima rugosità del prodotto finito.
  • Step 2 – Taglio billette, raggiatura ed eventuale foratura: le barre precedentemente pelate sono tagliate in masselli di lunghezze prestabili in funzione delle specifiche di progetto. I masselli sono poi controllati, marcati, raggiati e stoccati tramite sistemi automatizzati, ed eventualmente forati se la realizzazione è relativa a profili cavi.
  • Step 3 – Riscaldo billette: Siderval dispone di quattro forni elettrici a induzione magnetica per il riscaldamento dei masselli in atmosfera controllata.
  • Step 4 – Estrusione alla pressa: i masselli riscaldati sono poi estrusi per mezzo di una pressa orizzontale idraulica della potenza di 2400 t, attrezzata con cinque diverse sezioni di contenitore. La sezione del profilo estrudibile deve essere iscritta in un cerchio di diametro 215 mm.
  • Step 5 – Finitura delle barre estruse: Siderval dispone di un reparto finitura equipaggiato con macchine speciali realizzate ad hoc, con l’ausilio delle quali le barre estruse vengono tagliate, raddrizzate e messe in forma con tolleranze molto ristrette.

Il processo di estrusione a caldo permette di ottenere profili di dimensioni molto varie e permette di produrre forme sia solide che cave molto complesse. Permette altresì la realizzazione di sagome che non sarebbero ottenibili con altre tecnologie. È adatto alla produzione di lotti anche relativamente piccoli e garantisce sia un abbattimento dei tempi di attrezzaggio che dei costi delle attrezzature.

Siderval: tubi in acciaio senza saldatura per il settore energetico

I tubi e le sezioni cave in acciaio senza saldatura prodotti da Siderval tramite estrusione a caldo sono utilizzati principalmente per applicazioni nel settore energetico.

L’alta qualità delle nostre soluzioni ci rende il partner competente per lo sviluppo e la produzione di componenti speciali per impianti industriali di grandi dimensioni e per centrali elettriche per la generazione di energia, così come per impianti alimentati a carbone, inceneritori, impianti a biomassa, impianti chimici e raffinerie.

Riportiamo qui i dati tecnici dei nostri tubi in acciaio senza saldatura:

  • Spessore del materiale: minimo 4 millimetri
  • Range dimensionale: diametro massimo 215 millimetri
  • Diametro interno per i profili cavi: dai 20 ai 160 millimetri
  • Peso al metro: da 1,5 a 110 chilogrammi
  • Lunghezza: massimo 16 metri, a seconda della sezione trasversale e del materiale del profilo

Materiali: acciai al carbonio e inossidabili, leghe a base di nichel, resistenti alla corrosione e alle alte temperature.

Per quanto riguarda più specificamente la gamma di prodotti che Siderval realizza per l’industria energetica, essa è molto variegata, e comprende svariate tipologie di profili in acciaio realizzati tramite estrusione a caldo:

  • Semilavorati per la costruzione di turbine a gas e a vapore
  • Tubi sagomati (tubi alettati, tubi omega, doppio omega e senza saldatura) per pareti membranate di caldaie e generatori di vapore
  • Profili in acciaio resistenti al calore per acciaierie e raffinerie, per strutture di centrali termiche, nucleari e idrauliche
  • Profili per griglie idrodinamiche – filtraggio dell’acqua nelle centrali idroelettriche
  • Strutture in acciaio per contenitori di scorie nucleari

 

Entrate subito in contatto con i nostri esperti per una consulenza senza impegno.

naxaTubi in acciaio senza saldatura ottenuti per estrusione a caldo